La psicologia del “Mi piace”

Il famoso “Mi piace” ha una sua psicologia? Molti sono pronti a negarlo, ma i “Mi piace” piacciono e creano dipendenza. Le aziende li ottengono con campagne pubblicitarie online. Le singole persone e persino le coppie di fidanzati diventano (a volte senza accorgersene) dei veri e propri marchi, con un pubblico preciso e affezionato. Sigmund […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi